martedì 14 agosto 2012

Instaholidays, part II. Memories from Portovenere

Portovenere



ITA (English version follows):
Ecco un nuovo episodio di Instaholidays. L'ultima volta vi avevo mostrato le mie foto Instagram da Tirrenia, in Toscana. Tornando da quei pochi giorni di vacanza, ci siamo fermati qualche ora a Portovenere, un paesino ligure vicinissimo a La Spezia. Una piccola perla. Io me ne sono innamorata, con le sue spiaggette minuscole, la costa rocciosa, le case variopinte e il porticciolo con le barchette ormeggiate, che dondolano sonnacchiose nelle acque tranquille. Qui tutto è piccolo, ti sembra di passeggiare in un paese delle bambole. Di fronte, si possono scorgere le tre isole Palmaria, Tino e Tinetto. 
Il nome Portovenere (o Porto Venere) deriva probabilmente da un tempio dedicato alla dea Venere Ericina, che si trovava sul promontorio in cui ora svetta la chiesa di San Pietro. Secondo la tradizione, la bellissima dea nacque dalla spuma del mare, che abbonda sotto il faraglione (da Wikipedia).
Ho altre foto di questo posto meraviglioso da mostrarvi, ma lo farò nel prossimo appuntamento con Instaholidays ;)
Intanto potete seguirmi su Instagram, mi trovate come @petitefraise87.

Vi ricordo che se volete pubblicizzarvi sul mio blog, trovate tutte le info QUI. I negozi su EtsyLuulla e Blomming sono aperti :)


ENG:
Here a new episode of Instaholidays. Last time I showed you my Instagram pictures from Tirrenia (Tuscany). Driving home from those few days of holidays, we stopped a couple of hours in Portovenere, a small town in Liguria very near to La Spezia. It's a tiny pearl. I totally fell in love with it, with its small beaches, its rocky coast, its multicolored houses and its small port with the tiny boats docked, rocking sleepy in the calm water. Here everything is small, you feel like walking in a doll world. In front of the town, you can spot three islands: Palmaria, Tino and Tinetto.
The name Portovenere (or Porto Venere) comes from a temple dedicated to the goddess Venus, sited on the promontory where the church of Saint Peter now stands. The tradition says that the beautiful goddess was born from the sea foam, plentiful under that stack (source: Wikipedia).
I have more photos of this wonderful place to show you, but I'll do it in the next Instaholidays post ;)
In the meanwhile, you can follow me in Instagram, I'm @petitefraise87.

I remind you that if you want to advertise on my blog, you can find more info HEREMy Etsy and Luulla shops are open :)




Yummy! Spaghetti del Pescatore at Ristorante del Pescatore


Reti da pesca
Fish nets



1 commento:

madamaRobè ha detto...

Che meraviglia!

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...